Sfondo immagine
Sfondo immagine
Scienza e Ricerca: introduzione

By Alessandro Pulvirenti

L'umanità ha fatto passi da gigante negli ultimi secoli e la sensazione di onnipotenza che l’uomo ha, sta per scontrarsi con problemi di tale portata che potrebbero sconvolgere la situazione attuale.

Una società complessa come quella attuale, ha bisogno di enormi quantità di risorse e la presenza umana, diventata sempre più ingombrante, incide profondamente sull’ambiente.

Se fino ad oggi, i problemi che si sono presentati, hanno comunque avuto una soluzione con il progredire della scienza e della tecnologia; allo stato attuale, i problemi energetici e ambientali sembrano non avere soluzione nel lungo periodo.

La società moderna rischia, nel giro di qualche decennio, di entrare in una crisi profonda che può spazzarla via completamente.

In genere, si dice che c’è crisi, quando: i vecchi modelli non funzionano più e il nuovo tarda ad arrivare.

Se le varie soluzioni proposte (energie alternative, riciclo dei rifiuti…) non sono sufficienti a risolvere definitivamente i problemi energetici e ambientali, s’intuisce che i problemi sono molto più difficili di quello che sembravano e servono nuove conoscenze e tecnologie.

La scienza attuale sembra essere entrata in una crisi profonda, in quanto, le principali teorie attuali sono in contraddizione le une con le altre, e nuove osservazioni astronomiche, sembrano dirci che, la scienza attuale abbia compreso solo una minima parte del tutto.

Compreso che, i problemi energetici e ambientali possono essere risolti solo da un avanzamento della scienza attuale, ho deciso già da parecchi anni, di dare il mio contributo, facendo Ricerca in vari settori, principalmente in Fisica Teorica e Astrofisica.

Le ricerche hanno richiesto parecchie risorse (tempo, soldi), ma penso finalmente d’aver trovato la strada giusta che mi sta permettendo, in tempi abbastanza rapidi, di risolvere problemi fondamentali che erano rimasti irrisolti.

Le Ricerche sono ancora in corso, ma molte tappe sono state già raggiunte e ingredibili scoperte sembrano intravedersi all’orizzonte.

Divulgherò le mie scoperte nei miei siti e nei vari Social Network.


Chi volesse lasciare qualche commento può inviarlo al mio indirizzo email: alex@alessandropulvirenti.it oppure può commentare su Youtube nei video pubblicati.